Notizie su Malattie Rare e Salute

  > Cerca in ReteMalattieRare.it
Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie. 
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

ansa.it

Trovata la chiave della super memoria

Identificate le aree del cervello che organizzano i ricordi

Redazione ANSA 10 giugno 2020 07:55
Identificate le aree del cervello che permettono di ricostruire i ricordi con precisione (fonti: Jeon Sang-O e chiplanay/Pixabay) © Ansa

 Trovata la chiave della super memoria che permette di ricordare i più piccoli dettagli anche a distanza di molti anni. E' stata identificata utilizzando la Risonanza magnetica funzionale per osservare in attività il cervello di un gruppo di volontari impegnati a ricostruire eventi antichi di 20 anni, nell'esperimento pubblicato sulla rivista Cortex dallo studio italiano condotto presso la Fondazione Santa Lucia di Roma e che ha coinvolto università Sapienza di Roma, Istituto Superiore di Sanità e università di Perugia.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Farmaci

pharmastar.it

Iperossaluria primitiva di tipo 1, conferme per lumasiran in fase 3

Martedi 9 Giugno 2020  Elisa Spelta

Nello studio di fase 3 ILLUMINATE-A, condotto in pazienti con iperossaluria primitiva di tipo 1 (PH1), il farmaco sperimentale lumasiran, che agisce attraverso il meccanismo di RNA interference, ha raggiunto l'endpoint primario di efficacia e tutti gli endpoint secondari testati. I risultati completi dello studio sono stati presentati al meeting (virtuale) della European Renal Association-European Dialysis and Transplant Association (ERA-EDTA).

Leggi tutto: Iperossaluria primitiva di tipo 1, conferme per lumasiran in fase 3

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Malattie Rare

agi.it

Che cosa è l'alcaptonuria, malattia rara e invalidante

Provocata da un difetto di un gene che produce un enzima che forma dei "depositi scuri" tossici che danneggiano i tessuti

aggiornato alle 16:40  

AGI - Biotecnologi, reumatologi, ortopedici, urologi, oculisti, pediatri ed altri specialisti insieme  per combattere l'alcaptonuria, una malattia genetica ereditaria, la prima scoperta al mondo  alla fine dell'ottocento.