Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

RDD2020 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

ansa.it

Per la prima volta un farmaco creato per un singolo paziente

Redazione ANSA ROMA 11 ottobre 2019  16:45
Per la prima volta un farmaco creato per un singolo paziente © Ansa  Per la prima volta un farmaco è stato ideato e sviluppato per una sola persona, per curare un rarissimo difetto genetico. In un anno, afferma uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, i ricercatori del Boston Children's Hospital sono passati dall'identificazione del difetto del Dna al test sulla bimba affetta, che ha dato risultati positivi. La paziente, Mila Makovec, ha avuto a sei anni nel 2016 una diagnosi di malattia di Batten, un problema neurologico per cui non esiste cura.

Leggi tutto: Per la prima volta un farmaco creato per un singolo paziente

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 LeScienze.it
Comunicato stampa

Con i farmaci epigenetici l'immunoterapia è più efficace

Fonte: Airc
  Il gruppo di Michele Maio segna un importante passo nella ricerca di nuovi approcci per aumentare il numero pazienti che risponde all’immunoterapia. Sperimentato con successo l’utilizzo di guadecitabina e ipilimumab: la sequenza dei due farmaci è stata in grado di migliorare la risposta immunitaria e clinica nei pazienti con melanoma metastatico. I risultati sono pubblicati sulla rivista "Clinical Cancer Research"

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

agi.it
AGI > Salute

Aumentano i casi di tumore del sangue in Italia, ma anche le guarigioni

Con oltre 33 mila nuovi casi diagnosticati ogni anno, i tumori del sangue si collocano al quinto posto della classifica dei più frequenti nel nostro Paese. L'efficacia dei nuovi farmaci e le CAR-T cell

di  08 ottobre 2019,16:15
tumori del sangue leucemie linfomi dati

   Con oltre 33 mila nuovi casi diagnosticati ogni anno, i tumori del sangue si collocano al quinto posto della classifica dei più frequenti nel nostro Paese ma i passi avanti della ricerca confermano terapie salvavita efficaci. Infatti se da una parte i nuovi dati di ricerca epidemiologica registrano nuovi casi di linfomi, mielomi e leucemie, dall'altra la mortalità è in costante riduzione. Questo grazie a nuove terapie tra cui i nuovi farmaci e le CAR-T cell. È quanto emerso dal 47 Congresso nazionale della Società Italiana di Ematologia SIE al via a Roma fino al 9 ottobre presso il Marriott Park Hotel.

Leggi tutto: Aumentano i casi di tumore del sangue in Italia, ma anche le guarigioni

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

'Nobel' farmacologia a tre terapie avanzate

Premio a terapia genica, Car-t e trattamento tumore seno

Redazione ANSA ROMA 08 ottobre 2019 19:40
'Nobel' farmacologia a tre terapie avanzate © ANSA

    (ANSA) - ROMA, 8 OTT - Tre riconoscimenti alla Novartis nell'edizione 2019 del Prix Galien Italia, noto come il 'Nobel' della farmacologia. Sono stati premiati oggi a Milano, ricorda il comunicato dell'azienda, Luxturna, terapia genica per gravi patologie oftalmiche, Kymriah, terapia cellulare CAR-T per neoplasie ematologiche e Kisqali, trattamento per il tumore al seno avanzato.

Leggi tutto: 'Nobel' farmacologia a tre terapie avanzate

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

 CS N°21/2019 –
Cancro alla prostata, un nuovo metodo diagnostico potrebbe sostituire il test del PSA

 ISS, 8 ottobre 2019 

La ricerca, tutta italiana, coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con l’IRCCS Fondazione Santa Lucia e il Dipartimento di Scienze Urologiche del Policlinico Umberto I di Roma, fornisce un metodo affidabile per oltre il 90% dei casi

Un nuovo Test ideato nei laboratori dell’Istituto Superiore di Sanità, potrebbe essere in grado di diagnosticare il tumore alla prostata senza ricorrere alla biopsia. Il metodo, i cui risultati sono stati pubblicati su Cancers è stato messo a punto grazie a uno studio clinico prospettico frutto di una collaborazione con l’Unità di Neuroimmunologia dell’IRCCS Fondazione Santa Lucia e con il Dipartimento di Scienze Urologiche del Policlinico Umberto I di Roma. Il nuovo test è stato applicato su 240 campioni, dimostrandone la precisione diagnostica pari al 100% di specificità (nessun falso positivo) e al 96% di sensibilità.

Leggi tutto: Cancro alla prostata, un nuovo metodo diagnostico potrebbe sostituire il test del PSA