BEST PRACTICES IMPATTO EMERGENZA COVID-19 SULLA MEDICINA NUCLEARE

WEBINAR
Categoria
Webinar
Data
8 Luglio 2020 14:00 - 16:30
Telefono
011 2630027 - 380 891 68 35
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 BEST PRACTICES IMPATTO EMERGENZA COVID-19 SULLA MEDICINA NUCLEARE

⇒ PARTECIPA AL TALK-WEBINAR ⇐

 

⇒ Programma

 

La pandemia di COVID-19 ha colpito in tempi e con forza diversa tutti i Paesi in Europa e nel modo. L’Italia essendo stato tra i primi Paesi Europei ad essere impattato ha dovuto sviluppare protocolli ex-novo senza possibilità di confronto con altre esperienze. Il rischio di contagio non ha risparmiato nessuno, cittadini e pazienti con ogni tipo di malattia.
La maggior parte dei pazienti che accede alla Medicina Nucleare sono pazienti fragili, tra questi i pazienti oncologici sono una popolazione speciale con un profilo immunologico che li classifica come particolarmente fragili.
Quindi gli Istituti e Centri dedicati alla loro cura per affrontare questa crisi hanno dovuto implementare l’assistenza e nuove procedure per continuare ad erogarla.
La pandemia da Coronavirus ha messo a dura prova la disponibilità di risorse ospedaliere in tutto il mondo e da una prima valutazione il COVID -19 ha avuto un impatto anche sui dipartimenti di Medicina Nuclerare e sui professionisti impegnati sia nell’erogazione di prestazioni diagnostiche che terapie non differibili.
Diverse sono state le esperienze dei Medici Nucleari che in questo momento di emergenza sanitaria hanno cercato di garantire la migliore qualità di assistenza nell’ambito delle proprie competenze attraverso l’interazione sia con altri dipartimenti ospedalieri (Direzioni Strategiche, Oncologie, Farmacie Ospedaliere…) che con altri Istituti.
Il fenomeno della migrazione sanitaria è stato infatti fortemente impattato per l’ impossibilità dei pazienti di spostarsi fra le Regioni, alterando gli equilibri di mobilità attiva e passiva esistenti.
Questo Webinar si propone di confrontare le “best practices” che i dipartimenti di Medicine Nucleari e le Istituzioni hanno dovuto adottare per affrontare le criticità nell’ambito della diagnostica e della terapia.
Quindi quali misure adottare nell’ambito della diagnostica? Come continuare ad erogare terapia ai pazienti fragili? Quali saranno le nuove modalità e che impatto avrà questa emergenza sulla organizzazione dei Team Multidisciplinari nel futuro? Come cambierà l’interazione fra i vari Centri coinvolti nella presa in carico del paziente?

 

 
 

Altre date

  • 8 Luglio 2020 14:00 - 16:30

Powered by iCagenda