Seminari di Neuropsichiatria Infantile L’everolimus nel trattamento della Sclerosi Tuberosa

WEBINAR
Categoria
seminari
Data
12/10/2021

12 ottobre 2021
Seminari di Neuropsichiatria Infantile
28/06/2021 ‐ 21/09/2021 ‐ 12/10/2021 ‐ 26/10/2021  
L’everolimus nel trattamento della Sclerosi Tuberosa

Organizzato dall'Ospedale dei Bambini V. Buzzi e dal Centro Ospedaliero per l'Assistenza e la cura delle Leucodistrofie e delle condizioni Associate (COALA)
Per iscriversi all'evento cliccare qui https://www.formeeting.it/fad/iscrizioni.asp?id=4727&m=1&check=htrwsa

 

 RESPONSABILE SCIENTIFICO
Prof. Pierangelo Veggiotti
Direttore UOC di Neurologia Pediatrica Ospedale dei Bambini V.Buzzi, ASST Fatebenefratelli Sacco - Milano
Cattedra di Neuropsichiatria Infantile – DIBIC, Università degli Studi di Milano 

>PROGRAMMA DEI SEMINARI  


PROGRAMMA SEMINARIO 12 ottobre
La Sclerosi Tuberosa (TSC) è una patologia rara, multisistemica, dovuta a mutazioni nei geni TSC1, TSC2; l’epilessia rappresenta il sintomo più comune della condizione, con una frequenza fino all’80-90%. Il controllo dell’epilessia nella TSC risulta complesso in quanto frequente è lo sviluppo di un’epilessia farmacoresistente, fino al 60% dei casi. Alla luce del meccanismo eziopatogenitico della sindrome, cioè una disregolazione ed iperattivazione della cascata di mTOR, sono emersi come tentativo terapeutico gli inibitori di mTOR fra cui la rapamicina. Everolimus, un inibitore di mTOR, ha dimostrato ampiamente la sua efficacia in diversi studi randomizzati controllati in pazienti TCS, ed è stato quindi approvato per il trattamento degli astrocitomi a cellule giganti, degli angiomiolipomi e dell’epilessia (Franz et al. 2014; Blisser et al. 2016; French et al. 2016). Obiettivo del seminario sarà riportare i risultati dello studio Examining Everolimus in a Study of Tuberous Sclerosis Complex- phase 3 study (EXIST-3), che ha permesso di evidenziare la relazione, statisticamente significativa, fra il livello di esposizione ad everolimus e la risposta alla frequenza critica ed ha permesso di definire la concentrazione ematica di farmaco che si è dimostrata più efficace nel trattamento dell’epilessia. Nel corso del seminario verranno, inoltre, presentati casi clinici dimostrativi dell’efficacia e della sicurezza di tale approccio terapeutico in pazienti con TCS.

16.00 - 16.30
Indicazioni terapeutiche
Silvia Masnada

16.30 - 17.15
Casi clinici
Sara Olivotto, Enrico Alfei, Luisa Federica Nespoli

Entro 72 ore dalla fine dell'evento
Test di verifica dell’apprendimento

12 ottobre 2021
Seminari di Neuropsichiatria Infantile
L’everolimus nel trattamento della Sclerosi Tuberosa

Organizzato dall'Ospedale dei Bambini V. Buzzi e dal Centro Ospedaliero per l'Assistenza e la cura delle Leucodistrofie e delle condizioni Associate (COALA)
Per iscriversi all'evento cliccare qui

Studio A&S S.r.l.

Via Bergamo, 8 Milano | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Seminari di Neuropsichiatria Infantile 
Realizzato con la sponsorizzazione non condizionante di Italfarmaco S.p.A.


Tipo di corso/evento: OnLine
LA PARTECIPAZIONE E' GRATUITA!
Questo è un corso ECM accreditato con n. 321511, edizione n. 1
Obiettivo formativo: Documentazione Clinica. Percorsi Clinico-Assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza – profili di cura
Crediti rilasciati: 10,5 (la partecipazione al corso FAD è consentita a chiunque, ma i crediti formativi verranno riconosciuti solamente agli utenti che ne hanno diritto in base alla professione svolta, a prescindere dal fatto che al termine del corso possa essere in automatico rilasciato o meno l'attestato. Per maggiori informazioni in merito al diritto o meno di vedersi accreditati i crediti, si prega di voler contattare direttamente il centro di formazione oppure il tutor del corso)


Descrizione/Info utili: L’evento id 565 – 321511 è stato inserito nel piano formativo per l’anno 2021 dello Studio A&S, Provider ID 565 partecipante al programma nazionale ECM. All’evento sono stati attribuiti 10,5 crediti ECM ed è riservato ad un massimo di 200 partecipanti. I destinatari dell’attività formativa sono le seguenti figure professionali: Tecnici di neurofisiopatologia, Terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, Tecnici sanitari di radiologia medica, Psicologi, Dietisti, Educatori Professionali, Fisioterapisti, Infermieri, Infermieri pediatrici, Logopedisti, Tecnici audiometristi e Medici Chirurghi appartenenti alle seguenti discipline: Neurologia, Neuropsichiatria Infantile, Neonatologia, Pediatria, Neurochirurgia, Neuroradiologia, Radiodiagnostica e Neurofisiopatologia. L’obiettivo formativo dell’evento è: Documentazione Clinica, Percorsi Clinico assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza- profili di cura. (3)

 

 
 

Altre date

  • 12/10/2021

Powered by iCagenda